Skip to content

Gomitolo n.16. Due bambine

24 maggio 2014
tags:

La giornata più afosa di tutta l’estate. Gli ultimi giorni di agosto. La pelle rimane bagnata solo pochi attimi, poi si scalda in maniera insopportabile e ritorno in acqua. C’è così tanta luce che fatico a tenere gli occhi aperti per leggere o anche solo per parlare. Io e Nina, i teli sgargianti, le sigarette e la crema solare nella borsa, le nostre chiacchiere alle due del pomeriggio.

La spiaggia non permette distrazioni. Attraverso con lo sguardo tutto quel mare e poi torno sul viso arrossato della mia amica che forse dorme o forse, come me, sorveglia attenta i suoi pensieri. Mai come in questo momento i miei sono lontani dai suoi. Io alla fine e lei all’inizio di un nuovo viaggio. Cerco di sfuggire ai raggi del sole tenendo la faccia sul telo e mi intorpidisco in quella posizione fino a quasi addormentarmi. Da un cubo di pietra frangionde, a pochi metri da noi, arrivano le voci di due bambine che parlano piano, sorridono, poi tornano serie e intente. Non c’è niente di più importante in quel momento che lo smalto color azzurro acceso che si passano sulle unghie minuscole, a vicenda, con quella assorta concentrazione con cui ci si dedica alle cose veramente importanti.

Non la guardo Nina perché una ovattata distanza non ci permette ora di affidarci alla complicità che da anni ci accompagna. Non la guardo, ma sono sicura che come me sta pensando a tutte le volte che abbiamo fatto la stessa cosa. Lei è più brava di me a passare lo smalto e ha mani più curate delle mie, ma tutte le volte ci guardiamo le dita agitandole e soffiandoci sopra per ammirare il colore assurdo che abbiamo scelto mentre le nostre confidenze, soprattutto le più intime, rimangono sigillate nell’ampolla dello smalto appena messo. Sono sicura che Nina, anche ora che siamo lontane pur sdraiate a pochi centimetri l’una dall’altra, sta pensando che nonostante i nostri recenti litigi, siamo noi quelle bambine che ridono al sole contente di essere insieme lì, sempre, estate dopo estate.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: